Cgil, Cisl e Uil in Campidoglio contro “l’immobilismo” della giunta Raggi

Sul banco degli imputati l'assessore Meleo e il presidente di commissione Stefano rei di non avere mai voluto un confronto con i lavoratori dei trasporti

“Quanto eri bella Roma”. Hanno voluto intitolare così la manifestazione tentutasi in Campidoglio i sindacati del mondo del lavoro. A manifestare le sigle Cgil, Cisl e Uil che si dicono esasperate dall’immobilismo di Roma Capitale. Sul banco degli imputati l’assessore Meleo e il presidente di commissione Stefano rei di non avere mai voluto un confronto con i lavoratori dei trasporti. Ma soprattutto la piazza si rivolge alla sindaca Raggi. Ma a manifestare sono anche i pensionati, stanchi di sentirsi invisibili agli occhi dell’amministrazione che, sostengono, non mantiene quanto promesso. Serve dialogo e confronto, sostiene la piazza, che dopo due anni di amministrazione non è disposta a concedere altro tempo ai 5 Stelle.

Categories
Servizi

RELATED BY