Calcio: la Roma stringe per Bryan Cristante, Francesco Acerbi corteggiato dalla Lazio

Igli Tare è disposto a intavolare la trattativa con gli emiliani e il calciatore non disdegnerebbe una piazza come quella biancoceleste, a Trigoria danno per concluso l'affare con l'Atalanta

Il momento giusto per piazzare colpi, evitando di ridursi all’ultimo. Roma e Lazio non perdono tempo e provano a fare acquisti mirati per consegnare ai rispettivi allenatori delle rose all’altezza nel momento in cui inizierà la preparazione.

Tra i 2 club della Capitale, appare senza dubbio più attiva la Roma. I soldi ottenuti grazie al sorprendente cammino in Champions League consentono al direttore sportivo Monchi di ambire a giocatori piuttosto quotati. Dopo Ante Coric e Ivan Marcano, i giallorossi stringono per Bryan Cristante. Trovato l’accordo con l’Atalanta per portare nella Capitale il mediano della Nazionale: la formula è quella del prestito con diritto di riscatto fissato a 20.000.000 di euro. A Trigoria c’è bisogno di centravanti in grado di ricoprire più ruoli: se Grégoire Defrel appare destinato alla partenza, Monchi vorrebbe sia Justin Kluivert dell’Ajax che Domenico Berardi del Sassuolo. Trattative non semplici, eppure il dirigente spagnolo sembra intenzionato ad andare fino in fondo a costo di sborsare cifre importanti.

In casa Lazio la priorità è quella di trovare in fretta il sostituto ideale di Stefan De Vrij. Simone Inzaghi si è confrontato con la società. A Formello circola soprattutto il nome di Francesco Acerbi, centrale del Sassuolo classe 1988, ormai esperto e pronto al grande salto. La dirigenza è disposta a intavolare la trattativa con gli emiliani e il calciatore non disdegnerebbe una piazza come quella biancoceleste. Igli Tare deve anche risolvere il nodo Felipe Anderson: il contratto del brasiliano va rinnovato per forza di cose, altrimenti sarà inevitabile il suo addio. E poi c’è la corte spietata per Milinkovic-Savic. Trattenere a Roma il gioiello serbo non sarà semplice.

Categories
Servizi

RELATED BY