A Centocelle la Medaglia d’Oro al Merito Civile

L'onorificenza consegnata dal Prefetto Basilone alla presenza della Sindaca Raggi

Tra il settembre ’43 e il 4 giugno giugno ’44 a Roma circolava uno slogan: “mezza Roma nasconde l’altra metà”: e la metà nascosta era composta di partigiani. Il Generale Clarke poi definì il contributo della popolazione civile alla lotta contro l’occupante nazifascista come “tremendous”.
Una forza determinata, paziente ed efficace che riuscì proprio 74 anni fa a spianare la strada alle truppe alleate che poterono entrare nella capitale. E all’interno di quella storia, un posto di primo piano lo merita il quartiere Centocelle che, dopo un lungo percorso di verifiche storiche, ha ottenuto lo scorso autunno la Medaglia d’Oro al Merito Civile da parte del Presidente della Repubblica. Il riconoscimento è stato consegnato in Aula Giulio Cesare dal Prefetto Paola Basilone alla rappresentanza del territorio.
La cerimonia ha messo insieme idealmente passato e presente. Il monito da parte di Virginia raggi è stato chiarissimo.
Preti, militari, ragazzi, donne, tanti civili: in quei lunghi mesi di occupazioni, la maggior parte dei Romani seppe bene da che parte stare. Oggi il testimone passa ad altre generazioni perché “La memoria è un ingranaggio collettivo”

Categories
Servizi

RELATED BY