Spettacoli, al via il 7 giugno l’Aqua Film Festival

Decine di progetti in concorso, tanti premi da assegnare e una giuria di tutto rispetto in cui figurano, tra gli altri, Enrico Vanzina, Francesco Bruni, Irene Ferri ed Elena Sofia Ricci: gran finale alla Casa del Cinema

Storie d’amore accanto ad altre più orientate sul sociale, tematiche ambientali affrontate in maniera brillante, frammenti del quotidiano che possono toccare nel profondo l’animo di qualsiasi spettatore: per quanto in molti tendano a non farci caso, l’acqua ha da sempre il potere di ispirare chi lavora nel campo del cinema. Se per il 3° anno di fila si rinnova nella Capitale l’appuntamento con l’Aqua Film Festival, vuol dire che l’elemento vitale per eccellenza è sinonimo di creatività. Accolta alla Casa del Cinema e al Caravaggio dal 7 al 9 giugno prossimi, la rassegna è ideata da Eleonora Vallone.

Una programmazione fittissima concentrata in appena 3 giorni. Al di là del curioso workshop di video-making con smartphone previsto in apertura, e degli approfondimenti curati sia da Giovanni Spagnoletti che da Ruben Sharif De Luca, il punto forte della kermesse è rappresentato dalle proiezioni dei lungometraggi così come dalla diffusione in sala dei corti e dei cortini selezionati (per cortini si intendono opere della durata non superiore ai 3 minuti).

Decine di progetti in concorso, tanti premi da assegnare e una giuria di tutto rispetto in cui figurano, tra gli altri, Enrico Vanzina, Francesco Bruni, Irene Ferri ed Elena Sofia Ricci. Una cosa è certa: alla Casa del Cinema ci sarà un gran bel finale.

Categories
Servizi

RELATED BY