Calcio, Roma: Eusebio Di Francesco ritira al Coni il Premio Nazionale “Enzo Bearzot” 2018

La prossima stagione servirà ad accertare una crescita concreta, specialmente in termini di mentalità, da parte del club giallorosso: in quanto al mercato, è ancora troppo presto per fare i nomi dei potenziali innesti

Un riconoscimento prestigioso che arriva al termine di una stagione lunga, complessa, costituita da momenti difficili e da altri invece esaltanti. Va ad Eusebio Di Francesco il Premio Nazionale “Enzo Bearzot”, giunto alla sua 8^ edizione. L’umiltà, la tenacia, il rigore, la professionalità: ecco alcuni degli aspetti più evidenti del carattere di un allenatore da sempre abituato ad accettare sfide importanti.

Il primo anno trascorso sulla panchina della Roma si è rivelato tutto sommato positivo. La prossima stagione servirà ad accertare una crescita concreta, specialmente in termini di mentalità, da parte del club giallorosso. In quanto al mercato, è ancora troppo presto per fare i nomi dei potenziali innesti.

Se il tecnico abruzzese non si sbilancia riguardo gli obiettivi, è molto probabile che i futuri interventi riguarderanno la difesa così come il centrocampo e l’attacco.

Un premio da condividere con chi lo ha sostenuto a partire dal mese di luglio: Di Francesco fa il pieno di affetto ma guarda già oltre.

Categories
Servizi

RELATED BY