Giro d’Italia a Roma il 27 maggio. Istituita green zone nel centro cittadino

Non si potranno tenere manifestazioni in centro città dal 19 al 27 maggio

Il giro d’Italia arriva a Roma e la questura prende le misure per assicurare la sicurezza in città. È partita col piede sbagliato la 101esima edizione della competizione ciclistica.  La partenza è infatti avvenuta a Gerusalemme, tra le proteste degli attivisti pro Palestina che in questa mossa hanno letto la volontà di sostenere le rivendicazioni di Israele sulla terra Santa. Adesso che la corsa rosa termina nella capitale bisogna assicurare che tutto vada come previsto. Una green zone verrà istituita in centro, qui non si potranno tenere manifestazioni dal 19 al 27 maggio. L’area individuata va da piazzale Flaminio a via Cavour, da Piazza di Porta San Paolo al Lungotevere Marzio. L’obiettivo della questura è di assicurare che la manifestazione sportiva non sia utilizzata da mitomani o peggio ancora terroristi come palcoscenico per rivendicazioni o attentati. La massiccia presenza di turisti e appassionati di ciclismo impone quindi l’adozione di misure d’eccezione.

Categories
Servizi

RELATED BY