“Stefano Gaj Tachè – L’amico dei bambini”, premiazioni in Campidoglio

La Giunta Raggi sposa la causa partecipando all'edizione n° 15 dell'evento: la targa realizzata in memoria del piccolo, ucciso nel 1982, è un gesto semplice ma al contempo simbolico

Coinvolgere piccoli studenti in numerose attività attraverso un percorso formativo che punta a far riflettere su temi importanti come il significato dell’uguaglianza e il contrasto ad ogni forma di pregiudizio. In Campidoglio viene accolto l’atto finale del progetto organizzato in ricordo di Stefano Gaj Tachè, deceduto a Roma il 9 ottobre del 1982 a causa di un assurdo attentato.

La Giunta Raggi sposa la causa partecipando all’edizione n° 15 dell’evento. La targa realizzata in memoria di Stefano è un gesto semplice ma al contempo simbolico.

Ben 10 scuole incluse nell’iniziativa per un totale di circa 500 bambini all’opera. Lettere, poesie, disegni: gli Istituti ricevono in dono un piccolo albero di melograno da coltivare nei rispettivi giardini. Premio tanto originale quanto prezioso.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY