Raffaele De Vico, al Museo di Roma l’omaggio all’architetto e paesaggista

Un progetto che inaugura una lunga serie di iniziative legate al personaggio: nel 2019 ricorreranno infatti i primi 50 anni dalla morte e non mancheranno omaggi significativi

Architetto da una parte, paesaggista dall’altra. Lungimirante e ricco d’inventiva, Raffaele De Vico è stato un personaggio importante per quanto riguarda il suo settore di pertinenza durante tutta la prima metà del Novecento. All’interno del Museo di Roma viene allestita una mostra che celebra lo stesso De Vico attraverso centinaia di opere tra disegni, progetti, fotografie e documenti.

Il materiale proveniente da collezioni capitoline come lo stesso Palazzo Braschi, la Galleria d’Arte Moderna e il Museo Canonica, comprende pure una serie di dipinti realizzati da Carlo Montani, il cui contributo ha di fatto rappresentato una testimonianza efficace del lavoro svolto in maniera progressiva da De Vico.

Aperta al pubblico fino al 30 settembre, l’esposizione consente ai visitatori di ragionare sulla doppia anima dell’architetto: quella orientata verso la progettazione e quella legata invece al disegno artistico. Un progetto che inaugura una lunga serie di iniziative legate a De Vico: nel 2019 ricorreranno infatti i primi 50 anni dalla morte e non mancheranno omaggi significativi.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY