Lavoro, ecco il Piano Regionale per i rider

Nicola Zingaretti punta a tutelare il più possibile quelle persone che lavorano tramite applicazioni o piattaforme collaborative digitali

Garantire trasparenza, contrastare le diseguaglianze e dire no allo sfruttamento. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, punta a tutelare il più possibile quelle persone che lavorano tramite applicazioni o piattaforme collaborative digitali. In questa categoria sono compresi i cosiddetti rider, impegnati soprattutto nella consegna del cibo a domicilio. L’intento è quello di approvare una proposta di legge destinata a fornire maggiori certezze in merito alle tutele che riguardano i lavoratori del settore.

Tramite una consultazione pubblica che andrà avanti fino al 25 maggio, il governatore del Lazio punta a raccogliere proposte concrete per la definizione degli strumenti e delle strategie da perseguire. Dalle prerogative di natura assicurativa all’indennità in casi particolari, senza dimenticare il diritto alla formazione, la manutenzione dei mezzi e il salario minimo individuato in sede di contrattazione collettiva.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY