Droga nascosta dietro lo specchietto retrovisore: in manette un pusher

Il blitz è scattato in via Valsugana, quando durante una serie di controlli i militari hanno fermato il 62enne a bordo della propria vettura

Stratagemmi fantasiosi per trasportare la droga in città. Un uomo residente nella Capitale è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Viale Libia perché trovato in possesso di circa 30 grammi di cocaina. Avvolta all’interno di un calzino, la sostanza stupefacente era stipata dietro lo specchietto retrovisore posizionato dalla parte del conducente.

Il blitz è scattato in via Valsugana, quando durante una serie di controlli i militari hanno fermato il 62enne a bordo della propria vettura. Poiché già noto alle forze dell’ordine per questioni legate al traffico di droga, i carabinieri hanno deciso di perquisire a fondo il suo veicolo recuperando anche 1.000 euro in contanti, nascosti sotto il freno a mano e provento dell’attività illecita del malvivente, sottoposto ai domiciliari e accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Disposto infine il sequestro dell’automobile.

Categories
Servizi

RELATED BY