Focus Young Mediterranean and Middle East Choreographers, ecco la nuova edizione

L'obiettivo principale è quello di favorire conoscenza e scambio di pratiche performative tra gli artisti stranieri e le realtà del territorio italiano legate al mondo della danza

Un’iniziativa dedicata ai giovani coreografi del Mediterraneo e a quelli del Medio Oriente, in cui l’obiettivo principale è quello di favorire conoscenza e scambio di pratiche performative tra gli artisti stranieri e le realtà del territorio italiano legate al mondo della danza. Viene illustrata a Roma la 2^ edizione del Focus Young Mediterranean and Middle East Choreographers: alcune tra le più significative strutture nostrane, legate alla particolare disciplina, accolgono fino al mese di settembre non solo performance ma anche workshop nell’ambito di 14 rassegne.

Spettacoli serali uniti a sessioni di lavoro, senza dimenticare le anteprime di determinate produzioni in short e long format: la proposta è stimolante perché ai giovani coreografi selezionati vengono offerte diverse residenze artistiche, senza dimenticare i vari approfondimenti tematici garantiti da incontri con colleghi e pubblico.

Il programma di eventi collegati al Focus è piuttosto ricco e si sviluppa lungo tutto lo Stivale. A Roma il curioso meccanismo di collaborazioni confluirà nel Festival Teatri di Vetro. L’appuntamento è fissato per il prossimo 27 settembre.

Torino, Brescia, Bologna, Firenze, Pescara, Potenza e Catania: queste alcune delle tante località italiane pronte a sposare la causa.

Categories
Servizi

RELATED BY