Arte, le opere di Gianni Asdrubali esposte al Museo Carlo Bilotti

La mostra, intitolata "Lo spazio impossibile", rimarrà aperta al pubblico fino al 10 giugno prossimo

Lavori del passato accanto ad altri più recenti, esposti in un ambiente dove l’aspirazione principale di chi li ha realizzati è quella di dare vita ad un allestimento non solo elegante, ma anche coerente. Il Museo Carlo Bilotti accoglie fino al 10 giugno le opere che compongono “Lo spazio impossibile”, mostra personale di Gianni Asdrubali. Il pittore italiano porta nella Capitale una serie di progetti che partono dalla fine degli anni Settanta per arrivare ai giorni nostri. L’allestimento include installazioni create attraverso l’impiego di vari materiali come legno, forex e plexiglass. A supervisionare l’esposizione il critico d’arte Marco Tonelli, mentre va ricordato il sostegno della galleria milanese Matteo Lampertico e di Santo Ficara, altro importante sito che si trova invece a Firenze.

Messi uno accanto all’altro, i dipinti scelti e posizionati al piano terra del Bilotti per l’occasione finiscono per fondersi in una sorta di unicum “spaziale”. In questo modo si crea un’inedita dimensione percettiva e mentale che di fatto porta lo spettatore ad alterare il proprio punto di vista per spostare il limite e trovare nuove configurazioni di realtà.

Categories
Servizi

RELATED BY