Terry O’Neill, al Vittoriano si celebra il fotografo inglese

Curata da Cristina Carrillo de Albornoz, l'esposizione inaugurata nel mese di marzo presenta anche una sezione specifica in cui l'assoluto protagonista è David Bowie

Scatti d’autore al Vittoriano. Aperta al pubblico fino al 20 maggio la mostra intitolata “Icons” e che racchiude parte dell’ingente materiale accumulato nel tempo da Terry O’Neill, fotografo britannico di razza. In circa 50 anni di carriera, il personaggio in questione è riuscito a ritrarre a più riprese autentiche star quali Frank Sinatra, Elvis Presley, Elton John, Bono Vox, Audrey Hepburn e Ava Gardner. Insomma, veri e propri giganti per quanto riguarda il mondo dello spettacolo. O’Neill ha avuto modo di fotografarli con costanza e in situazioni differenti grazie ad un’importante complicità.

Curata da Cristina Carrillo de Albornoz, l’esposizione inaugurata nel mese di marzo presenta anche una sezione specifica in cui l’assoluto protagonista è David Bowie, icona musicale e non solo.Volti noti immortalati nella più pura naturalezza. All’interno dell’Ala Brasini il tocco inconfondibile di Terry O’Neill.

Categories
Servizi

RELATED BY