“Roma Città Moderna”, omaggio alla Capitale attraverso l’arte

Curata da Claudio Crescentini, Federica Pirani, Gloria Raimondi e Daniela Vasta, l'esposizione permette di viaggiare nel passato a partire dagli albori del Novecento fino ad arrivare al '68

La Capitale d’Italia raccontata attraverso un allestimento che si avvale di numerose opere confezionate da quegli artisti che durante il secolo scorso l’hanno vista evolvere e cambiare pelle. La Galleria d’Arte Moderna accoglie fino al prossimo 28 ottobre più di 180 elementi, tra dipinti, sculture e fotografie, disposti su 3 piani e selezionati per dare vita alla mostra intitolata “Roma Città Moderna”. Curata da Claudio Crescentini, Federica Pirani, Gloria Raimondi e Daniela Vasta, l’esposizione permette di viaggiare nel passato a partire dagli albori del Novecento fino ad arrivare al ’68.

Puntando molto su produzioni già in possesso della Galleria capitolina e su altre opere conservate nei depositi, gli organizzatori del progetto hanno di fatto rinnovato il percorso in funzione dell’idea di fondo dell’iniziativa.

Per coinvolgere un pubblico quanto più ampio e vario, si è scelto di stilare un programma ricco di appuntamenti tra conferenze e proiezioni che andranno avanti per tutta l’estate e anche dopo l’inizio dell’autunno.

Un ritratto esaustivo e originale della Città Eterna, un modo piacevole per scavare più a fondo nella storia “recente” di Roma (si fa per dire).

Categories
Servizi

RELATED BY