25 aprile. Anpi e comunità Ebraica di Roma di nuovo fianco a fianco

Dopo quattro anni di manifestazioni separate torna una celebrazione unitaria della Liberazione

Dopo quattro anni di silenzio, il dialogo. Quest’anno la manifestazione del 25 aprile vedrà l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e la Comunità Ebraica di Roma tornare a sfilare nello stesso corteo. A comunicarlo è una nota scritta a tre mani e che riconosce la spinta decisiva del Campidoglio per riportare le due associazioni a marciare nella stessa direzione. D’altronde sono i tempi che lo impongono. L’emergere di nuovi e vecchi fascismi, si legge nella nota, impone “di superare le divisioni che in questi ultimi anni hanno caratterizzato le celebrazioni della Liberazione”. Il motivo della divisione è stato per anni la presenza alla manifestazione delle bandiere di associazioni pro Palestina, ostacolo che adesso è stato superato grazie alla mediazione.

Un primo passo verso la ricostituzione di un ampio fronte comune da opporre alle ondate di intolleranza che sempre più spesso travolgono il dibattito democratico.

Categories
Servizi

RELATED BY