Maratona di Roma, il keniano Birech si aggiudica l’edizione n° 24

A primeggiare tra le donne l'etiope Rahma Chota Tusa, capace di trionfare per la 3^ volta negli giro di pochi anni

Poco più di 42 km da percorrere, oltre 14.000 runner tra professionisti e semplici appassionati e almeno 500 siti di interesse storico, archeologico e architettonico da sfiorare sotto un caldo sole primaverile: ecco alcuni dei numeri della 24^ edizione della Maratona di Roma, al via pochi minuti prima delle 08.40 da via dei Fori Imperiali.

Un appuntamento capace di coinvolgere negli anni sempre più persone, non soltanto gli atleti ma anche gli spettatori. Oltre a Virginia Raggi, presente anche Nicola Zingaretti ai nastri di partenza.

In appena 2 ore e 8 minuti il keniano Birech taglia il traguardo, seguito dall’etiope Ibrahim e del connazionale Kangogo. Per quanto riguarda invece la gara riservata agli sportivi paralimpici, alla fine la spunta il romano Mauro Cratassa.

Il vice segretario del Pd Lazio, Enzo Foschi, punta il dito contro la decisione di aver fatto pagare il biglietto dell’autobus agli iscritti alla corsa. Polemiche a parte, la Città Eterna ha fatto da cornice ad una bella e sana giornata di sport.

Categories
Servizi

RELATED BY