Teatro degli Audaci, Flavio De Paola riporta in scena “Novecento” di Alessandro Baricco

Il direttore artistico della struttura propone in sala uno show già allestito in passato, avvalendosi della sensibilità di Pablo Maximo Taddei alla regia

Atmosfere sospese, riflessioni, malinconia, introspezione. Ecco alcuni degli elementi che caratterizzano “Novecento”, spettacolo frutto del testo scritto in passato da Alessandro Baricco e proposto al Teatro degli Audaci fino al prossimo 15 aprile. Il direttore artistico della struttura, Flavio De Paola, porta in sala uno show già messo in scena da lui stesso in passato, avvalendosi della sensibilità di Pablo Maximo Taddei alla regia.

La storia narrata è quella di un neonato abbandonato sul transatlantico Virginian, dove viene trovato per caso dal marinaio Danny Boodman, pronto ad adottarlo ma poi destinato a perdere la vita a causa di un incidente. Così il piccolo crescerà a bordo della nave finendo per allietare con melodie jazz, al pianoforte, gli ospiti del piroscafo: saranno proprio i tasti bianchi e neri a segnare tutta la sua esistenza.

La scenografia ridotta all’osso punta ad esaltare la parola, così come il gesto, il gioco delle luci e i suoni. Da non perdere.

Categories
Servizi

RELATED BY