I 20 nuovi centenari di Roma festeggiati in Campidoglio da Virginia Raggi

Per ciascuno di essi, l'Amministrazione piantumerà un albero nei parchi di Roma

Qualcuno, sull’onda dell’entusiasmo, è anche arrivato a dire che l’aria di Roma mantiene in salute. Difficile che l’abbia preso alla lettera, ma la Sindaca Raggi deve essere stata comunque ben lieta di ascoltare una tale spiegazione da parte di uno dei 20 neocentenari romani ricevuti in Campidoglio per festeggiare l’ambito traguardo.
Con ognuno di questi esponenti della classe 1918, la prima cittadina ha scambiato delle parole di augurio, consegnando loro un attestato e una medaglia celebrativa. Nelle parole dei diretti interessati, si coglieva tutta la soddisfazione, ma anche il pudore, di chi si ritrova, forse per la prima volta, al centro dell’attenzione mediatica.
Alle spalle delle poltrone riservate ai festeggiati, venti giovani alberelli facevano capolino sopra le teste: per l’amministrazione, il simbolo di un patto generazionale da sancire a conclusione della cerimonia.
La speranza è che qualcuno tra cento anni possa ancora ripararsi sotto la loro ombra.

Categories
Servizi

RELATED BY