Teatro. “La Partitella”alla sala Umberto fino al 15 aprile

La commedia vuole mettere in scena le speranze di chi si affaccia alla vita sperando di resistere ai suoi contraccolpi.

Una partitella di calcio riunisce mondi diversi dietro al pallone. Il laureato e l’analfabeta, il teenager e il trentenne, il povero e il ricco, l’alto e il basso. È questo il contesto che dà forma alla commedia che vuole mettere in scena le speranze di chi si affaccia alla vita sperando di resistere ai suoi contraccolpi. Una rappresentazione che mira a riprodurre la poesia che Pier Paolo Pasolini attribuiva al rito sportivo che spesso si consumava nelle strade polverose della Roma di periferia. La regia è affidata a Francesco Bellomo mentre prtotagonista è Carmine Buschini. L’opera verrà rappresentata fino al 15 aprile presso la sala Umberto.

Categories
Servizi

RELATED BY