Roma Sostenibile. Firmati gli accordi su Energia e Ambiente

La collaborazione tra i diversi enti permetterà alla città di finalizzare il PAESC, Piano di Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima

Tre firme per cambiare la rotta dello sviluppo nei settori dell’ambiente e dell’energia. Gli accordi siglati da Roma Capitale con i rappresentanti di Enea, Ministero della Difesa, Ispra e Gse vanno nella direzione di un futuro sostenibile. La collaborazione tra i diversi enti permetterà alla città di finalizzare il PAESC, Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima. Infatti Roma Capitale è firmataria del Patto dei sindaci per il Clima e l’Energia e si è impegnata a presentare il nuovo progetto, che mira alla lotta al cambiamento climatico, entro il 2019. Mobilità, infrastrutture, impianti e una nuova gestione dei rifiuti sono i settori che sperimenteranno il cambiamento. Un insieme di misure che si inseriscono nel progetto più ampio di svolta sostenibile della città che ribadisce, attraverso la sua prima cittadina, la volontà di abolire i veicoli a diesel dal centro storico entro il 2024.

Categories
Servizi

RELATED BY