Roma E-Prix, il 3 aprile al via i lavori per la sistemazione dell’area per la corsa

Preoccupazione mista a interesse tra i residenti e gli esercenti del quartiere

La spina sta per essere attaccata: il 3 aprile inizierà la prima fase dei lavori di allestimento del circuito e dell’area dedicata al Roma E-Prix, la Formula E all’EUR.
60 milioni di euro in tre anni è l’introito complessivo previsto dall’Amministrazione Raggi e lo spettacolo promette di essere senza precedenti. Naturalmente, il valzer delle polemiche è già partito e, solo per rimanere alle ultime ore, ha destato scalpore la copertura di asfalto sui sampietrini attorno al Palazzo dei Congressi. E c’è da scommetterci: a tempo debito si aggiungerà anche la reazione dei residenti e degli esercenti del quartiere, specialmente dalla sera del 12 all’alba del 15 aprile, quando le autovetture della nostra quotidianità dovranno lasciare spazio – e anche parcheggio – ai bolidi elettrici.
Il ritorno alla normalità avverrà dal 15 al 22 aprile. Dopo, all’EUR sarà già tempo di countdown per la seconda edizione.

Categories
Servizi

RELATED BY