Viterbo. Ecco chi è il terrorista che voleva uccidere i bambini dell’asilo

Denis Illarionov, un italiano di origine lettone, aveva scritto sui social dei messaggi inneggianti stragi

#schoolshooting è ora di ammazzare i bambini dell’asilo” è quello che Denis Illarionov, un italiano di origine lettone, aveva scritto in uno dei messaggi postati sui social. Sempre su internet aveva scritto dei post in cui inneggiava a Saipov Saifullo, il terrorista islamico che nel 2017 si era scagliato con una macchina contro un gruppo di ciclisti a New York falciandone otto. La segnalazione sulla pericolosità del 24enne disoccupato che viveva in una situazione di isolamento sociale è arrivata dall’FBI. Nella sua abitazione di Bagnaia, in provincia di Viterbo, gli uomini dell’antiterrorirsmo hanno ritrovato del materiale utile a confezionare dell’esplosivo in casa. Al momento gli uomini della Digos escludovo l’affiliazione del giovane con L’Isis. Si tratta comunque, secondo gli investigatori, di una persona intenzionata a fare del male. Al momento il ragazzo si trova in carcere con l’accusa di “fabbricazione o detenzione di materie esplodenti”.

Categories
Servizi

RELATED BY