Guardia di Finanza, scoperto un grosso traffico internazionale di droga a Roma: 3 gli arresti

Il blitz, effettuato nell'ambito di precise attività di controllo economico, ha permesso ai militari di sequestrare circa 640 kg di hashish

Ben 3 soggetti finiti in manette e circa 640 kg di hashish sequestrati. Questo l’esito della complessa operazione condotta dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma e che ha permesso agli investigatori di scoprire un grosso traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Un blitz effettuato nell’ambito di precise attività di controllo economico attraverso il quale i militari sono riusciti ad intercettare l’enorme partita di droga proveniente dall’estero: a quanto pare la merce era destinata a raggiungere il “mercato” capitolino.

L’allarme è scattato nel momento in cui gli agenti hanno notato la presenza in strada di un autoarticolato, con targa rumena, intento a percorrere con andatura sospetta la via Polense, nella zona est di Roma. Le verifiche sono quindi entrate nel vivo quando il mezzo ha raggiunto la sede di una società di logistica e trasporti. Secondo quanto dichiarato dai militari stessi, l’ingente quantitativo di hashish, prontamente sequestrato insieme al veicolo, era nascosto all’interno di grandi casse contenenti ortaggi. Condotta infine presso il carcere di Regina Coeli la mini gang criminale.

Categories
Servizi

RELATED BY