Nel calcio c’è il VAR e nel pugilato arriva il BAR

Ad Assisi riunione Aiba, moviola diventa realtà:ecco la rivoluzione
commissione_arbitri_e_giudici_aiba

ASSISI (PERUGIA) – E’ terminata ad Assisi la due giorni della Commissione arbitri e giudici Aiba, l’Associazione internazionale pugilato, per adeguare il pugilato olimpico alle condizioni richieste dal Cio. “Come in ogni disciplina sportiva – dice, in una nota, il presidente Eubc Franco Falcinelli – il settore arbitri e giudici è di fondamentale importanza. Dopo le ultime vicissitudini che hanno interessato il movimento mondiale pugilistico Aiba, il Cio ha richiesto, tra l’altro, efficaci modifiche del settore arbitrale che sono condizioni necessarie per dare la possibilità al pugilato di continuare a far parte del movimento olimpico”. “E’ nostro dovere – conclude Falcinelli – fare tutto il possibile per dare lunga vita olimpica alla noble art”. A conclusione di questo evento è stata elaborata una serie di raccomandazioni che poi il Comitato esecutivo Aiba delibererà nei prossimi mesi, come per esempio una diversa modalità di selezione degli arbitri e giudici, inclusione del sistema “BAR” (Bout Analisys Review) a base di filmati per un’eventuale revisione dei verdetti, introduzione di nuove sanzioni ad arbitri e giudici in caso di errori evidenti.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY