Maltempo Umbria: risveglio con la neve, poi la pioggia

Chiuse alcune scuole, nessun problema sulle strade: frana a Deruta

PERUGIA – L’Umbria si è di nuovo svegliata con la neve, che ha imbiancato anche Perugia. Alcune scuole rimarranno chiuse, oggi, in alcuni comuni in provincia di Terni, fra i quali Orvieto. Regolarmente aperte, fra le altre, le scuole di Perugia. Da metà mattinata la neve si è trasformata in pioggia. Dopo i valori particolarmente bassi degli ultimi giorni, le temperature registrate sono in sensibile aumento. Non si segnalano problemi alla viabilità.
Proprio a causa del maltempo è vietata la circolazione nella regione dei mezzi pesanti. Il prefetto di Terni ha infatti disposto la sospensione provvisoria, in via cautelativa, della circolazione dei mezzi con oltre 75 tonnellate di peso sulla rete viaria della provincia, con esclusione dei centri urbani e della tratta autostradale di competenza. Analoga decisione è stata presa dal prefetto di Perugia: anche in questa provincia dunque, è vietata la circolazione dei veicoli commerciali con peso superiore alle 75 tonnellate fuori dai centri abitati. Alle 5 di questa mattina intanto, per la rottura di una tubazione dell’acqua, a Deruta si è verificata una frana in una strada comunale, dove si trovano alcune case, hanno riferito i vigili del fuoco, in gran parte tuttavia non abitate. Una donna di 80 anni è stata invece allontanata dalla propria abitazione. Sul posto anche i carabinieri.

Categories
Servizi

RELATED BY