Roma e la nevicata del ’18

Colosseo, Circo Massimo e centro storico sono stati presi d'assalto da romani e turisti che hanno approfittato per fare un selfie da ricordare

Sei anni di attesa per un bianco risveglio. La neve è caduta su Roma imbiancando le sue strade piene di storia. Colosseo, Circo Massimo e centro storico sono stati presi d’assalto da romani e turisti che hanno approfittato per fare un selfie da ricordare e improvvisare battaglie di palle di neve o improbabili discese su slittini. Ma tutta la città ha mostrato un lato inedito sotto la neve. Le immagini dall’altro mostrano tetti e cupole bianche. E mentre i più giovani si godevano uno spettacolo mai visto, i ricordi dei più grandi sono andati subito alle note di una nota canzone di Mia Martini che raccontava un’altra nevicata storica, quella del ’56. Anche allora Roma si era svegliata sotto la neve e per un giorno aveva regalato un po’ di stupore a chi ha la fortuna di vivere nella città eterna.

Categories
Servizi

RELATED BY