Albano, aggredisce una coppia di poliziotti armato di arco e frecce: fermato un 57enne romano

L'uomo è accusato di tentato omicidio: durante le perquisizioni all'interno del suo appartamento, è stata rinvenuta la presenza di pistole, munizioni, pugnali, coltelli, spade e manganelli

Tentato omicidio, resistenza, minacce, lesioni a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi: queste le accuse mosse nei confronti di un cittadino romano intenzionato ad assalire una coppia di poliziotti rei, a suo avviso, di aver provveduto a sequestrargli in passato un’autovettura.

Una storia dai tratti surreali avvenuta ad Albano, dove un uomo è stato protagonista di una prima aggressione ai danni di due agenti per la quale è stato immediatamente condotto in caserma. Tornato a casa, il 57enne si è quindi diretto presso l’abitazione della coppia armato di arco e frecce. Ad evitare la tragedia l’intervento tempestivo di una pattuglia del commissariato del posto, abile a bloccare e a mettere in manette l’impostore, condotto poi al carcere di Velletri.

Durante le perquisizioni all’interno del suo appartamento, è stata rinvenuta la presenza di pistole, munizioni, pugnali, coltelli, spade e manganelli.

Categories
Servizi

RELATED BY