Cappato: “Corte Costituzionale sceglierà tra Carta Diritti Umani e legge fascista”

Ieri la decisione dei giudici di Milano di chiedere alla Consulta il parere di legittimità sulla normativa vigente in tema di suicidio assistito

Nel corso di un incontro nella sede del Partitodiazione, Marco Cappato (Associazione Luca Coscioni) commenta la decisione della Corte di Assise di Milano di reinviare alla Corte Costituzionale la questione della legittimità delle norme che vietano il suicidio assistito.

Categories
Servizi

RELATED BY