Operazione Speedy Drug. Sgominata rete di spaccio

Gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato Prenestino hanno eseguito 14 ordinanze di custodia cautelare

23 arresti in flagranza di reato, 26 sequestri di sostanze stupefacenti, 6 armi da sparo requisite tra cui un fucile a canne mozze. Sono i numeri dell’operazione Speedy Drug . Gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato Prenestino hanno eseguito 14 ordinanze di custodia cautelare. L’indagine è frutto di un’operazione durata diversi mesi. Investigazione, infatti, è partita nel 2015 quando venne arrestato per la prima volta uno dei maggiori indagati, gestore di una sala giochi a Centocelle. Poco dopo è emersa l’esistenza di una rete di spaccio di cocaina e hashish che comprendeva il territorio di Centocelle, del Quarticciolo e delle zone limitrofe fino ad interessare anche alcuni locali dei Parioli. Grazie alle indagini si è appreso come l’organizzazione per delinquere utilizzasse anche dei metodi estorsivi nei confronti dei clienti che non erano in grado di pagare lo stupefacente acquistato. La rete smantellata era anche in grado di prendere accordi con altri gruppi criminali dediti anch’essi allo spaccio di stupefacenti. Adesso i membri dell’organizzazione sono agli arresti a Regina Coeli, in altre strutture carcerarie o agli arresti domiciliari.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY