Una nuova sala d’attesa Cotral alla stazione di Ponte Mammolo

All'inaugurazione erano presenti il governatore Zingaretti, l'assessore alla Mobilità Civita e i vertici di Cotral.

Da simbolo del degrado a esempio di efficienza. Cotral si rifà il look e apre una nuova sala d’attesa all’interno della stazione Ponte Mammolo di Roma. All’inaugurazione erano presenti il governatore Zingaretti, l’assessore alla Mobilità Civita e i vertici di Cotral.

Si tratta di una delle stazioni più trafficate di Roma. Si stima che ogni giorno più di 15mila passeggeri approdino a Ponte Mammolo da tutta la provincia, sempre da qui partono oltre 600 corse che collegano la capitale con la valle dell’Aniene, della Sabina e della Ciociaria.

Il progetto nasce grazie alla collaborazione con l’università Roma Tre. Si potrà accedere alla sala soltanto se muniti di biglietto e all’interno oltre ad un punto ristoro, si potrà usufruire della connessione wi-fi gratuita.

A questa apertura seguirà una seconda fase che mira a riqualificare anche l’esterno della stazione, gli spazi urbani saranno abbelliti da nuovi alberi, piante rampicanti e piante da fiore. È previsto anche un nuovo impianto di illuminazione che valorizzi gli abbellimenti e aumenti la sicurezza della stazione.

Categories
Servizi

RELATED BY