Magliana, rapinava supermercati armato di pistola: arrestato un romano di 46 anni

I militari sono riusciti a delineare l'identità del malvivente attraverso l'analisi delle immagini raccolte dal circuito di videosorveglianza degli esercizi commerciali saccheggiati nel mese scorso

Un totale di 3 rapine effettuate in altrettanti supermercati tra Magliana e Portuense. Dopo una lunga serie di indagini, i Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli, coordinati dalla Procura della Repubblica della Capitale, hanno individuato l’uomo responsabile del trittico di blitz. Si tratta infatti di un 46enne romano, già noto alle forze dell’ordine, sottoposto a fermo con l’accusa di rapina.

I militari sono riusciti a delineare l’identità del malvivente attraverso l’analisi delle immagini raccolte dal circuito di videosorveglianza degli esercizi commerciali saccheggiati nel mese scorso. Le perquisizioni effettuate all’interno dell’abitazione del criminale hanno permesso di sequestrare la pistola calibro 9 da lui utilizzata durante i vari assalti insieme ad un casco integrale e agli abiti indossati di volta in volta. Condotto presso il carcere di Regina Coeli, l’uomo resta ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Categories
Servizi

RELATED BY