Commercio su area pubblica, via agli spostamenti per evitare il caos in strada

Delocalizzare i posteggi in aree adeguate lungo il suolo capitolino non dovrebbe danneggiare più di troppo l'attività degli operatori: a confermarlo il primo cittadino di Roma, Virginia Raggi

Un’operazione concepita e messa in atto per dare un ordine alla vendita di prodotti in strada. Questo il punto di partenza del Nuovo regolamento del commercio su area pubblica approvato nel giugno scorso dall’Assemblea Capitolina. A Palazzo Senatorio si tirano le somme rispetto al primo giro di boa, considerando l’avvio dell’iniziativa nel Municipio VII prima di coinvolgere una zona specifica di via Appia e Ponte Milvio.

Delocalizzare i posteggi in aree adeguate lungo il suolo capitolino dovrebbe permettere di limitare il caos senza danneggiare più di troppo l’attività degli operatori. A confermarlo il primo cittadino di Roma, Virginia Raggi.

Confermate le nuove disposizioni per quanto riguarda Ostia e Talenti: nel Municipio X ben 15 rotazioni e 6 posti fissi abbandoneranno via Orazio dello Sbirro e via Vasco de Gama per spostarsi nelle vicinanze, mentre nel Municipio III verrà tutto concentrato a piazza Primoli.

Categories
Servizi

RELATED BY