Raggi visita sede Mercedes-Benz e promette nuovo piano per la mobilità elettrica

Il 14 aprile sbarca per la prima volta nella capitale il campionato mondiale di Formula E, vetrina d'eccezione per la mobilità verde

La mobilità sostenibile fa bene ai polmoni dei romani e all’economia della città. Partendo da questa considerazione Virginia Raggi ha visitato la nuova sede della Mercedes-Benz Italia a Roma. Le città intelligenti del futuro saranno frutto della collaborazione tra pubblico e privato. Ma sul tema dell’ecosostenibilità la partita si gioca in tandem, e la visita della sindaca e dell’assessora Meleo certifica la volontà di Roma Capitale di puntare sulle buone pratiche condivise anche in tema di mobilità.

Roma punta sul settore elettrico, non a caso il 14 aprile sbarca per la prima volta nella capitale il campionato mondiale di Formula E, vetrina d’eccezione per la mobilità elettrica su cui il Campidoglio punta molto. Ma per diffondere  i motori verdi in città bisogna stabilire delle regole certe per permettere a tutti gli investitori disponibili di entrare nel mercato con nuove vetture. La sindaca individua nella “Distribuzione capillare su tutto il territorio di colonnine di ricarica e nell’aumento di veicoli elettrici” i punti centrali del programma comunale dedicato alla mobilità sostenibile. L’obiettivo emissioni zero stabilito dall’Unione Europea è un’opportunità da cogliere per la sindaca. Dopo i progetti cart2go, mytaxi e ready to park nuove soluzioni alternative al possesso esclusivo di autovetture sono al vaglio dell’amministrazione.

Categories
Servizi

RELATED BY