Grifolive, chiuso il mercato. Ecco tutte le operazioni

Partiti Han e Monaco l'ultimo giorno, il riepilogo delle trattative

PERUGIA – Si è chiuso il mercato biancorosso. Questo il riepilogo delle operazioni di gennaio. 11 le uscite, 9 le entrate. Hanno lasciato il Perugia i difensori Coccolo (Prato), Casale (Prato), Dossena (Siena) e Monaco (Salernitana), i centrocampisti Emmanuello (Cesena) e Brighi (Empoli)  più i giovani Panaioli (Torino) e Choe (Olbia), e gli attaccanti Falco (Pescara), Han (Cagliari) e Frick (Pro Piacenza). Sono arrivati il portiere Leali (definitivo via Juve), i difensori Gonzalez (Verona), Dellafiore (svincolato), Nura (Roma), Germoni (Lazio) e Magnani (definitivo dal Siracusa), il centrocampista Gustafson (Torino) e il “promosso” Kouan (dalla Primavera) e, in prospettiva 2018-19, l’attaccante Bianchimano (dalla Reggina).

Ore 23.00 Saltato in extremis il passaggio di Rosati alla Salernitana, in granata ci finisce Monaco mentre Han è stato richiamato dal Cagliari, al Grifo restano anche i potenziali partenti Mustacchio e Zanon.

Ore 21.45 Il Cagliari è tornato sotto per Han e, secondo Sky, ha chiuso i conti per il ritorno anticipato del nordcoreano che lascia Perugia.

Ore 21.25 Ufficiale la cessione in prestito di Monaco alla Salernitana. Il Cagliari è tornato in pressing per Han.

Ore 21.20 Il Perugia ha virtualmente chiuso una doppia operazione in uscita. Oltre a Monaco anche Rosati va alla Salernitana. Manca solo l’annuncio ufficiale. Per il difensore siamo allo scambio dei documenti, per il portiere i granata devono prima chiudere un’uscita.

Ore 19.50 La proposta per la cessione di Di Carmine sta facendo vacillare il Perugia tanto che i media palermitani danno l’accordo raggiunto fra tutte le parti. In realtà sembra che il Grifo stia resistendo, come già fatto per Han, sintomo di ambizioni ancora convincenti. Perché un “autogol” economico farebbe rima con il desiderio di andare in rete sul campo. Se DC10 resta a Perugia il Palermo andrebbe su Calaiò.

Ore 18.38 Il Palermo ha messo sul piatto del Perugia un’offerta concreta per Di Carmine. Al Grifo è stato proposto un prestito oneroso (1 milione) con riscatto fissato a 2 milioni (in caso di promozione) o 1 milione in caso di permanenza in B. Per DC10 il contratto sarebbe ricco (con bonus fino a 1 milione a stagione) e per due anni e mezzo. A queste condizioni il Grifo non dovrebbe cedere ma il confronto è in atto. In dirittura il trasferimento di Monaco alla Salernitana con al formula del prestito oneroso e diritto di riscatto.

Ore 17.35 Il Cagliari è in cerca di un attaccante e ha messo nel mirino Parigini. L’ex grifone “spinge” dunque Han verso la permanenza a Perugia, anche perché per richiamare in Sardegna in anticipo il nordcoreano il club di Giulini dovrebbe garantire un maxi risarcimento alla società di Pian di Massiano e non sembra un’operazione praticabile, soprattutto ora che la trattativa multimilionari con la Juve per il cartellino di Han è andata in stand-by. Ora il Perugia però deve respingere il nuovo assalto del Palermo per Di Carmine, tornato alla carica dopo l’affondo di inizio gennaio provando ad inserire nella trattativa La Gumina e un conguaglio che sta facendo vacillare il Grifo. Il patron Santopadre aveva dichiarato “non vendo Di Carmine nemmeno per 5 milioni”, cedere ora ridimensionerebbe i piani tecnici della stagione. Diverso sarebbe se il giocatore volesse partire ma in B ha dichiarato amore incondizionato al Grifo.

Ore 17.00 Ufficiale l’acquisto di Giangiacomo Magnani. Ecco il comunicato: “La società AC Perugia Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Siracusa Calcio per l’acquisizione del diritto alle prestazione sportive del calciatore Giangiacomo Magnani. Il difensore arriva a Perugia a titolo definitivo firmando un contratto che lo lega ai colori biancorossi fino al 30 giugno 2021″. Dossena è ufficialmente stato ceduto al Siena (via Atalanta)

Ore 16.50 Han è un po’ più vicino alla permanenza a Perugia. Juventus e Cagliari non hanno l’accordo sulle cifre dell’operazione e quindi l’attaccante per il momento resta di proprietà rossoblu. Da vedere ora se il Cagliari farà movimenti in attacco in uscita (Farias), in tal caso proverebbe a convincere il presidente Santopadre a lasciar partire Han in anticipo con tanto di cospicuo risarcimento a sei zero. Salvatore Monaco sta per dire addio al Perugia. Avrebbe già fatto le valige e la destinazione sembra Salerno in prestito con diritto di riscatto.

Ore 15.00 La Salernitana è fortemente interessata a Monaco, trattativa in corso. Il Perugia può cedere il difensore in caso di allettante plusvalenza. Monaco piace anche al Palermo che sta facendo un nuovo tentativo per Di Carmine. Il Grifo vuole tenere i suoi attaccanti compreso Han e la triade Santopadre, Goretti e Pizzimenti è a Milano “in trincea”. In partenza invece Mustacchio sul quale c’è anche il Novara. 

Ore 14.00 Dopo l’ingaggio di Gonzalez in prestito con diritto di riscatto dal verona, il Perugia ha ora ufficializzato anche il prestito biennale del cursore di fascia destra Nura che già ai allenava a Pian di Massiano. “La Società AC Perugia Calcio – asi legge – comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società AS Roma per l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Abdullahi Nura. Il difensore arriva a Perugia in prestito biennale con opzione e controopzione”. Intanto, secondo Sky, è in arrivo in difensore centrale Giangiacomo Magnani (1995) che la Juventus ha prelevato dal Siracusa per girarlo poi in prestito al club biancorosso.

Ore 13.00 Il Perugia sta cercando di sistemare alcuni esuberi. Per Rosati oltre alla finestra c’è il Pescara si è fatta avanti la Salernitana in caso di partenza di uno tra Adamonis e Ranunovic. Su Mustacchio oltre al Brescia ci sono anche Palermo ed Entella. Per Han decisivo il pranzo: a tavola lo stesso patron perugino con l’amico e omologo cagliaritano Giulini e l’ad bianconero Marotta.

Ore 12.30 Il Grifo tiene su Han. Durante la notte la Juventus ha alzato a 14 milioni l’offerta al Cagliari (che chiede 18 milioni più bonus), ha proposto ai sardi il prestito per 18 mesi (fino al giugno 2019) e ha già l’accordo con l’attaccante nordcoreano per un quinquennale a 400 mila euro a stagione più bonus. Contempraneamente il Cagliari sta trattando con il Perugia per la possibilità di chiudere in anticipo il prestito siglato l’estate scorsa, soprattutto in caso di partenza di Farias (che vuole l’Atalanta). Il presidente biancorosso Santopadre vuole trattenere il giocatore, in caso contrario serve un risarcimento ricco a prescindere da contropartite tecniche (Giannetti?).

Categories
News

RELATED BY