Cultura, al Mattatoio di Roma (ex Macro Testaccio) la mostra “Étoiles Filantes”

Giorgia Calò cura un progetto aperto al pubblico fino al 18 marzo e che rientra nel ciclo di appuntamenti fissati nell'ambito dell'iniziativa "Memoria genera Futuro", sostenuta dall'assessorato capitolino alla Crescita Culturale

La tecnica e la sensibilità, l’istinto, l’urgenza di raccontare e comunicare. Emergono soprattutto aspetti del genere visitando la mostra di Mauro Maugliani intitolata “Étoiles Filantes” ed allestita all’ex Macro Testaccio, oggi identificato come Mattatoio. Giorgia Calò cura un progetto aperto al pubblico fino al 18 marzo e che rientra nel ciclo di appuntamenti fissati nell’ambito dell’iniziativa “Memoria genera Futuro” sostenuta dall’assessorato capitolino alla Crescita Culturale.

Volti innocenti e puri dietro ai quali si nasconde l’orrore del sangue e della violenza. L’autore delle opere esposte utilizza un metodo abbastanza complesso per confezionare lavori dal significato a dir poco profondo. Una collezione di tele da ammirare con attenzione e rispetto, quello da osservare non soltanto in occasione della Giornata della Memoria.

Categories
Servizi

RELATED BY