Politica, elezioni del 4 marzo: ecco i nomi dei primi candidati a Roma per Camera e Senato

Chi ha preparato tutto con puntualità è il Partito Democratico, mentre appare meno lineare il quadro della situazione per quanto riguarda il centrodestra

Il tempo stringe, per questo bisogna accelerare. Con il 4 marzo che si avvicina, cominciano a diffondersi a Roma i primi nomi dei candidati alle elezioni di Camera e Senato. Chi ha preparato tutto con puntualità è il Partito Democratico che, seppur con qualche scelta imprevedibile, piazza Paolo Gentiloni, Marianna Madia e Matteo Orfini rispettivamente a Trionfale, Montesacro e Torre Angela. Sempre Orfini risulta essere capolista a Roma Ovest per quanto riguarda i collegi plurinominali, mentre Emma Bonino è in lista per il Senato a Gianicolense, dove Liberi e Uguali, per la Camera, si affida a Stefano Fassina con Alessandra Belluccio a Primavalle.

Meno lineare il quadro della situazione per quanto riguarda il centrodestra, basti pensare all’ipotesi, ormai tramontata, di schierare nel collegio uninominale Roma 1 alla Camera la deputata Paola Binetti, con Fratelli d’Italia che decide di far correre Giorgia Meloni a Latina assegnando a Fabio Rampelli il suo quartiere Tuscolano (nello stesso territorio si candida anche l’ex governatrice Renata Polverini). Lavinia Mennuni si presenta invece al Collatino, dove per Liberi e Uguali è in corsa Loredana De Petris.

Mauro Chialastri a Castel Giubileo, Andrea La Rosa a Pomezia e Claudio Parisini all’Ardeatino: ecco alcune delle soluzioni trovate da Il Popolo della Famiglia per la Camera, dove CasaPound propone Simone Di Stefano a Trionfale, Carlotta Chiaraluce a Fiumicino e Mattia Lamastra a Gianicolense.

Categories
Servizi

RELATED BY