Cronaca, sgominata a Roma un’organizzazione di narcotrafficanti: arrestate 28 persone

Prima del maxi blitz effettuato nel quartiere San Lorenzo, i finanzieri avevano arrestato 3 persone in flagranza di reato scovando circa 5,5 chili di cocaina e 6 di marijuana

Un totale di 28 arresti a cui bisogna aggiungere il recupero di oltre 10 chilogrammi di droga e il sequestro di beni per circa 600.000 euro. Questi i numeri della complessa operazione che ha visto ben 200 agenti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, eseguire nei dintorni della Capitale e in provincia di Latina una misura cautelare emessa dal Tribunale roma nei confronti di più di 20 individui. Le persone in questione apparterrebbero ad un’articolata associazione per delinquere dedita al traffico di sostanze stupefacenti, con base operativa nel quartiere San Lorenzo.

Le indagini si sono sviluppate in seguito ad un’operazione conclusa ad ottobre e nel corso della quale scattarono le manette per ben 37 malviventi legati al clan Rinzivillo. Proprio in quell’occasione vennero rilevati loschi contatti con il pluripregiudicato romano Maurizio Pasquetto, capace di operare al centro di una fitta rete di collegamenti criminali, relazionandosi di conseguenza con diversi “gruppi” attivi nella Città Eterna.

Lo stesso Pasquetto era riuscito a mettere in piedi a San Lorenzo una sorta di supermercato della droga, aperto 24 ore su 24, e concentrato all’interno della propria abitazione. Prima del maxi blitz in questione, i finanzieri avevano arrestato 3 persone in flagranza di reato scovando circa 5,5 chili di cocaina e 6 di marijuana.

Categories
Servizi

RELATED BY