Volley, a Pomezia l’edizione n° 5 di “Giochiamo per la vita”

Presso la scuola Margherita Hack una due giorni di match con protagoniste 6 squadre femminili di livello nazionale Under 18
Agonismo, divertimento ma, soprattutto, confronto. Per il quinto anno di fila si rinnova l’appuntamento con “Giochiamo per la vita”, evento organizzato da Pallavolo Pomezia e Acqua&Sapone Volley Group Roma dedicato alla pallavolo e in cui si cerca di porre attenzione su temi delicati e di stretta attualità: in passato occhi puntati su razzismo e cyberbullismo, stavolta riflettori accesi sul concetto di integrazione affrontato nel corso di una breve tavola rotonda messa in piedi al termine delle partite in programma.
La scuola Margherita Hack di Pomezia ospita una due giorni di match equilibrati e piacevoli con protagoniste ben 6 squadre femminili di livello nazionale Under 18. Se la Rosavolley di Velletri si aggiudica il terzo posto battendo nella “finalina” la Pallavolo Pomezia, sono le ragazze della Volley Group ad esultare grazie al secco 2-0 rifilato alla Corplast Corridonia, club lieto di prendere parte alla festa grazie alla sinergia con la compagine laziale.
Da una parte la voglia di giocare e divertirsi, dall’altra l’impegno a ragionare su tematiche importanti e all’ordine del giorno. Un meccanismo collaudato che sembra funzionare sempre meglio.
Categories
Servizi

RELATED BY