Spettacoli, torna a Roma “La Divina Commedia Opera Musical”

Il Teatro Brancaccio accoglie il progetto a partire dal 19 gennaio: il restyling pensato per l'occasione regala alla platea un Dante diverso dal solito

Debutta il 19 gennaio al Teatro Brancaccio di Roma “La Divina Commedia Opera Musical”, nuova produzione tratta dalla più grande opera italiana e firmata dalle musiche del compositore Marco Frisina, con la regia di Andrea Ortis e la voce narrante di Giancarlo Giannini. Dopo il debutto del 2007, con oltre 450.000 spettatori, il progetto viene riproposto attraverso un restyling che regala un Dante diverso dal solito.

Scene di Lara Carissimi, coreografie di Massimiliano Volpini, costumi di Lorena Di Pasquo, disegno luci di Valerio Tiberi, proiezioni di Roberto Fazio. Una ricerca meticolosa di elementi di innovazione in due ore e mezza di spettacolo, con scenografie che prendono vita cambiando in pochi attimi, trascinando in men che non si dica lo spettatore negli inferi disperati oppure in Paradiso. Nel mezzo, il viaggio di Dante, dove nulla cambia in un messaggio che ancora oggi parla allo stesso uomo divorato da vizi e passioni, ma sempre alla ricerca di quel senso della vita che l’autore toscano individua nell’amore, nella sua accezione più pura.

L’opera racconta le tre cantiche in due atti: il Dante che il pubblico vedrà è un Dante nuovo, moderno, che farà appassionare adulti e ragazzi raccontando una “Divina Commedia” frizzante, quasi fantasy.

Categories
Servizi

RELATED BY