“De Gasperi l’Antipopulista”: presentato l’ultimo contributo di Lucio D’Ubaldo

All'incontro a Palazzo Altieri, presenti molti esponenti delle forze politiche

Un uomo politico di grande visione, una personalità d’altri tempi, una figura che ci ha lasciato un insegnamento di estrema attualità proprio perché in contrasto con le tendenze oggi dominanti. Riflettere e far riflettere sul lascito di Alcide De Gasperi è il compito che si è prefisso Lucio D’Ubaldo nel libro a lui dedicato e che lo declina come “l’antipopulista”. Molti gli esponenti delle forze politiche, tanto di ispirazione cattolica che liberale, che non hanno fatto mancare il proprio contributo di idee nel corso della presentazione presso la sede di rappresentanza della BPM a Palazzo Altieri. Se è vero che la scena politica attuale non è la stessa del ’48, nondimeno fu il dopoguerra a vedere la nascita del fenomeno cosiddetto qualunquista e di un’espressione forte di antipolitica. De Gasperi ebbe, secondo D’Ubaldo, le idee chiare su come comportarsi. La speranza dei presenti – e non solo – era che la lezione del leader democristiano sia raccolta anche oggi.

Categories
Servizi

RELATED BY