“Renato Curi, una storia…” mostra prorogata fino 8 gennaio

A Perugia prosegue la rassegna fotografica dedicata al numero 8 del Grifo a 40 anni dalla morte

PERUGIA – Visto il grande successo che ha riscosso dal momento della sua inaugurazione, il 6 dicembre scorso, la Mostra “Renato Curi, una storia”, rassegna fotografica dedicata all’indimenticato numero 8 del Perugia a 40 anni dalla morte avvenuta sul campo che oggi porta il suo nome, è stata prorogata fino al 7 gennaio 2018.
La mostra è ospitata nelle sale del Centro camerale Galeazzo Alessi di Perugia ed è promossa dalla presidenza del Consiglio comunale e dalla Camera di Commercio perugina. Inizialmente doveva terminare prima di Natale, ma l’afflusso di visitatori massiccio, con diverse migliaia di presenze, ha convinto gli organizzatori a prolungare l’evento. La mostra è stata voluta dalla famiglia Curi – la moglie Clelia e i figli Renatino e Sabrina – ed un racconto del Renato più intimo, raccoglie tanti scatti inediti e vuole essere un regalo che la stessa famiglia ha fatto alla città di Perugia per la vicinanza mostrata in tutti questi anni e mai venuta meno.inaugurazione-mostra-curi-mp4_20171207171136
Tanti i personaggi noti che in questi giorni non hanno voluto mancare per conoscere uno spaccato del Perugia degli anni ’70 attraverso la vita di Curi. Dagli amici più intimi ai grifoni di oggi. Fino al 7 gennaio resta dunque aperta, ad ingresso gratuito, “Renato Curi, una storia…”.

Categories
Servizi

RELATED BY