Il “Giro d’Italia delle donne che fanno impresa” si conclude a Roma

Il progetto Unioncamere ha previsto formazione e informazione per le donne imprenditrici o aspiranti tali

“Come fare impresa a Roma”: ovvero, le ragioni di un successo certificato dalle iscrizioni nei registri camerali, e le azioni da intraprendere per far sì che il mercato non debba più essere sostenuto dalle agevolazioni. Stiamo parlando di aziende al rosa e della tappa finale del “Giro d’Italia delle donne che fanno impresa”, un progetto itinerante di formazione che Unioncamere ha condotto in 10 città della penisola.
A Roma, siamo dunque alle soglie di quota 100.000 aziende a guida femminile. Un numero che si spiega con diverse ragioni.
E per proseguire nel solco del lavoro avviato, nel corso del seminario, la Camera di Commercio ha lanciato la nuova edizione del “Premio Idea Innovativa, la nuova imprenditorialità al femminile”: tra le pmi con donne al timone, le più innovative potranno beneficiare di un contributo in conto capitale pari al 50% fino a un importo di 5.000 euro.

Categories
Servizi

RELATED BY