Benemerenze Coni 2016, consegne speciali a Gallese

Un evento prestigioso per il borgo medievale situato nella valle del Tevere, lieto di ospitare i rappresentanti dello sport viterbese oltre ai tanti atleti invitati per l'occasione

Riconoscimenti importanti nel segno della riscoperta del territorio. Dopo l’esperienza “Coni e Regione, compagni di sport”, continua la serie di appuntamenti speciali lungo il territorio laziale. Stavolta è nel comune di Gallese, in provincia di Viterbo, che si radunano autorità, campioni e semplici appassionati: la Sala Cerimonie del Museo Marco Scacchi fa da cornice alla consegna delle Benemerenze Coni 2016.

Un evento prestigioso per il borgo medievale situato nella valle del Tevere, lieto di ospitare i rappresentanti dello sport viterbese oltre ai tanti atleti invitati per l’occasione. Domenico Petti e Rosanna Ripamonti della Federginnastica vengono chiamati per ritirare le Stelle di bronzo al merito sportivo, mentre l’unica medaglia d’oro della giornata va al navigatore Francesco Mongelli, trasferitosi a Viterbo da un po’ perché alla ricerca di una migliore qualità della vita. Marcello Meloni, padre del campione di volo acrobatico in aliante Daniele, ritira per il figlio la medaglia d’argento, stesso premio ottenuto anche da Paolo Sensi.

Se la campionessa di basket Lorenza Spirito fa il pieno di affetto in sala, il giovane Fernando Casali commuove la platea raccontando la propria storia e ricevendo in dono una maglia della Lazio, la sua squadra del cuore (in programma anche una visita allo Stadio Olimpico di Roma insieme all’istituto comprensivo del paese). Momenti da ricordare per i premiati ma anche per gli abitanti del posto, non abituati ad assistere ad iniziative del genere.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY