Arte, le creazioni di Annalia Amedeo in mostra alla Casina delle Civette

Ispirandosi al mondo classico e alla natura, così come all'antico e al barocco, l'autrice pesca con saggezza dalle correnti arcaiche per comporre elementi finalizzati in chiave contemporanea

Eleganza e delicatezza. Sono forse queste le peculiarità che caratterizzano in maniera marcata la mostra personale di Annalia Amedeo ospitata fino al prossimo 21 gennaio presso la Casina delle Civette. “Sinestesie. Natura, storia, arte” è il titolo dell’esposizione curata da Elena Paloscia che include i raffinati lavori concepiti dalla Amedeo, restauratrice di ceramiche per anni e pronta a portare in sede creazioni risalenti addirittura al 2012 oltre a progetti site-specific di più recente lavorazione.

Napoletana di nascita ma romana d’adozione, con una lunga esperienza formativa avvenuta a Firenze: la Amedeo esalta la bellezza degli ambienti della struttura capitolina posizionando in varie stanze opere di grande gusto che ben si sposano con i colori e le forme della Casina.

Tonalità leggere, dimensioni differenti, superfici curiose: ispirandosi al mondo classico e alla natura, così come all’antico e al barocco, l’autrice pesca con saggezza dalle correnti arcaiche per comporre elementi finalizzati in chiave contemporanea. Il risultato è di certo convincente.

Categories
Servizi

RELATED BY