Al via la Maker Faire 2017

La festa dell'innovazione è suddivisa in sette padiglioni, ognuno dedicato ad un tema

100mila metri quadrati di esposizione, 750 progetti presentati da innovatori prevenienti da 40 Paesi. Questi i numeri che costituiscono il biglietto da visita con cui si presenta la quinta edizione del Maker Faire. La festa dell’innovazione è suddivisa in sette padiglioni, ognuno dedicato ad un tema. I progetti presentati spaziano dalla robotica al settore alimentare, dall’architettura all’energia senza trascurare agricoltura e artigianato.
Ha visitato la fiera anche la sindaca di Roma che ribadisce l’impegno per far rifiorire Roma e la sua economia.
Uno spazio della fiera è interamente dedicato ai più giovani con progetti green come quello del consorzio nazionale per la gestione degli oli minerali usati. Che propone un gioco educativo mirato qall’educazione allo smaltimento degli oli particolarmente inquinanti.
Dal primo al tre dicembre Roma diventa capitale europea dell’innovazione e dona una speranza a chi punta su questo settore per rilanciare la crescita della capitale d’Italia.

Categories
Servizi

RELATED BY