A Testaccio il Grand Tour d’Italia di Google

Il colosso digitale statunitense ha presentato al Macro di testaccio la tappa romana della mostra dedicata al progetto di realtà aumentata.

Correre con i cavalli del palio di Siena, salire sul tetto del teatro Massimo di Palermo o mettersi nei panni della statua del Pasquino a Roma. Tutto ciò sarà possibile in qualsiasi parte del mondo ci si trovi, grazie al Grand Tour d’Italia di Google.
Il colosso digitale statunitense ha presentato al Macro di testaccio la tappa romana della mostra dedicata al progetto di realtà aumentata.
Ospite dell’evento la sindaca Virginia Raggi.
Importante secondo il vicesindaco Bergamo che la tecnologia permetta di scoprire delle realtà di valore artistico spesso ignorate dal grande pubblico.
La Giunta capitolina punta sul digitale come strumento di democratizzazione. Il mancato acceso al web rimane infatti un lemento di esclusione dalle tante opportunità offerte da internet.
Il 2 e 3 dicembre chi vorrà potrà guardare da vicino capolavori di ogni epoca e godere dei tanti gioielli offerti dal Bel Paese.

Categories
Servizi

RELATED BY