Stadio della Roma, previsto per martedì l’ok definitivo

Se tutto andrà liscio, la variante urbanistica potrebbe passare già prima di Natale, altrimenti bisognerà pazientare fino alla fine di dicembre
Un’ufficialità che appare imminente. Potrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana il via libera per la realizzazione del nuovo stadio della Roma. Salvo imprevisti, l’annuncio dovrebbe essere dato nel tardo pomeriggio di martedì 5 dicembre, a ridosso della chiusura della nuova doppia seduta della Conferenza dei Servizi convocata dalla Regione Lazio e al via lunedì 4 alle ore 15.00.
L’ultimo incontro tenutosi in ordine di tempo è andato in scena venerdì scorso. Una giornata non proprio tranquilla considerando le frizioni emerse riguardo la mobilità, anche se nel complesso “produttiva” grazie alla conferma da parte del ministro dello Sport Luca Lotti di un accordo con Graziano Delrio in merito alla possibilità di far rientrare il Ponte di Traiano in un elenco di opere pubbliche di viabilità prese in consegna dal Governo.
Per la due giorni di consultazioni sono stati convocati, tra gli altri, i responsabili dei più importanti dipartimenti coinvolti nell’espressione dei pareri, in primis Ambiente e Urbanistica. Una volta diramato l’ok per la costruzione dell’impianto pronto a sorgere a Tor di Valle, spetterà alla Conferenza dei Servizi redigere un verbale completo di tutte le decisioni prese. Archiviato questo step iniziale, il testo verrà quindi adottato dalla Giunta Regionale con una propria delibera prima di essere trasmesso a Virginia Raggi, incaricata di farlo approvare dal Consiglio Comunale.
Se tutto andrà liscio, la variante urbanistica potrebbe passare già prima di Natale, altrimenti bisognerà pazientare un altro po’. In ogni caso, entro la fine di dicembre dovrebbe essere tutto risolto.
Categories
Servizi

RELATED BY