La Roma Vis Nova ai blocchi di partenza del campionato di A2

L'ambizione per la squadra maschile è di tornare subito a giocare nel massimo campionato

I leoni e le leonesse della Roma Vis Nova, fanno sentire il ruggito che accompagnerà la stagione 2017/2018 di A2. Un campionato che per la squadra maschile si preannuncia in salita, infatti nessuno nega l’ambizione di tornare subito a giocare nel massimo campionato. Imperativo da sempre per la squadra è l’inserimento di giovani provenienti dal vivaio per rafforzare un gruppo guidato dalle colonne portanti della Vis Nova. Il progetto consiste nel far debuttare i migliori giovani nella squadra allenata da Calcaterra per permettere loro di inserirsi subito a pieno titolo nel gruppo dei senatori. Altro fiore all’occhiello della Vis Nova è il settore femminile di mister Carapella. Per guidare le leonesse è necessaria tanta passione ed un pizzico di psicologia. Il calendario di A2 prevede che l’esordio si disputi sabato, al Foro Italico, avversario la Waterpolo Bari. Capitan Vitola è pronto a mettercela tutta, consapevole dell’importanza del suo ruolo da tecnico in campo. La cantera d’Italia si appresta a vivere un campionato al massimo, nella speranza che tra i tanti giovani cresciuti tra le sue fila ci siano i campioni di domani.

Categories
Servizi

RELATED BY