Una Stella per Marta. La gara alle terme di Diocleziano

Una stella per Marta unisce la passione della ragazza per la scherma con la diffusione del suo messaggio a favore della donazione

I campioni della scherma salgono in pedana per Marta Russo. A 20 anni dalla scomparsa della giovane studentessa de La Sapienza raggiunta da un proiettile vagante mentre camminava nella sua università, si continua a celebrare il suo nome. Infatti da quel giorno i genitori e la sorella di Marta non hanno mai smesso di ricordare il suo ultimo gesto di altruismo, quello di donare gli organi. Il torneo Una stella per Marta unisce la passione della ragazza per la scherma con la diffusione del suo messaggio a favore della donazione. Anche le istituzioni di ieri e di oggi hanno sempre sostenuto la famiglia per il senso civico dimostrato. E poi ci sono i campioni che il torneo ha visto crescere anno dopo anno. Una stella per Marta tornerà l’anno prossimo per continuare a diffondere la memoria di una ragazza indimenticabile.

Categories
Servizi

RELATED BY