Sicurezza donne. Il convegno in Campidoglio organizzato da Rachele Mussolini

Tra gli ospiti diverse personalità del mondo del giornalismo, della politica e della psichiatria

Un minuto di silenzio per le vittime di violenza apre il convegno “Sicurezza donne, se non ora quando?” La sala della Protomoteca ha ospitato l’incontro dibattito organizzato dalla consigliera comunale Rachele Mussolini che spiega la necessità di approfondimento su questo tema. I numeri del fenomeno sono elevatissimi: 11 stupri vengono denunciati ogni singolo giorno in Italia. Ma si calcola che tanti siano i casi che non verranno mai resi noti soprattutto quando a violentare è qualcuno di famiglia. Tra gli ospiti diverse personalità del mondo del giornalismo, della politica e della psichiatria. Un incontro nato con il proposito di trasformare le suggestioni che nasceranno, nell’inizio di un confronto che permetta di partorire delle soluzioni capaci di arginare il fenomeno.

Categories
Servizi

RELATED BY